il comune

servizi

la città

il comune informa

Segreteria Affari Generali

 DESCRIZIONE ATTIVITA'
Competenze
- Funzioni di supporto tecnico ai compiti e alle incombenze attribuite al Segretario Generale dalla Legge, dallo Statuto, dai Regolamenti e/o conferitagli dal Sindaco;
- Gestione dell’attività di Protocollo Generale e dell’Archivio Comunale;
- Albo Pretorio e Casa Comunale;
- Coordinamento dell’istruttoria e della gestione dell’attività deliberativa e decisionale degli organi dell’Ente;
- Gestione dell’attività di informazione relativa all’esercizio del mandato degli amministratori comunali;
- Disciplina del diritto di accesso;
- Rapporti con le Associazione degli Enti Locali
- Contenzioso
- Gare d’appalto
- Contratti 
- Informatica – Gestione Acquisti - manutenzione - Assistenza 
- Gestione amministrativa cimitero comunale 

 

Gestione amministrativa cimitero comunale

ORARIO DI APERTURA DEI CIMITERI
Cimitero comunale

INVERNALE: 07:00 - 18:30
ESTIVO:     07:00 - 19:00

contatti:

tel 0766/87.01.39 fax 0766/870184
e-mail: segreteria@comune.montaltodicastro.vt.it


ORARIO DI APERTURA DEGLI UFFICI

Martedì mattina dalle 10:30 alle 12:30
Giovedì pomeriggio dalle ore 15:30 alle ore 17:30
Sabato mattina dalle ore 9:30 alle ore 11:30



Ufficio Tecnico (LL.PP.) tel 0766/87.01.24 fax 0766/87.0165
dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00

il lunedì ed il giovedì pomeriggio dalle 16.00 alle 17.30

SERVIZIO ILLUMINAZIONE VOTIVA
Affidato alla ditta PALLOTTI VINCENZO cell.335/62.99.697 tel. uff. 0766/89.84.49

COMPETENZE UFFICIO SEGRETERIA
Il servizio è competente per le seguenti operazioni:

A) Concessioni cimiteriali: relativamente alle assegnazione di loculi, manufatti e terreni
- Le concessioni di loculi possono avere durata di 30 anni.
- Le concessioni di cappelline o lotti di terreno hanno durata di 30 anni.
- Le tariffe sono determinate mediante apposita delibera di Giunta Comunale, consultabili presso gli uffici della Segreteria Generale.
- Per nuova assegnazione dei posti salma in loculo o per realizzazione tomba di famiglia in concessione
- Restituzione per inutilizzo e/o stato di abbandono
- Tenuta ed aggiornamento del registro delle inumazioni, tumulazioni, cremazioni, esumazioni ed estumulazioni.
- Ricognizioni trentennali
- riscossione delle tariffe
- contatti con custodi cimitero

B) REQUISITI E DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER IL DIRITTO ALLA CONCESSIONE
Possono presentare richiesta per la concessione:
- i cittadini residenti che abbiano compiuto il 65° anno di età, con possibilità di richiedere la concessione di n.2 loculi, uno dei quali destinato al coniuge, indipendentemente dall’età dello stesso;
- i cittadini che ne facciano richiesta al momento del decesso di un proprio congiunto, indipendentemente dall’età anagrafica;
- cittadini che, in precedenza, per mancanza di sepolture disponibili, abbiano provveduto alla sepoltura del proprio congiunto in sepolture messe a disposizioni da altri concessionari;
- il coniuge superstite dei deceduti, indipendentemente dall’età anagrafica.

Per ottenere la concessione occorre presentare apposita domanda in bollo (€ 14,62), nonché ricevuta del versamento effettuato presso la Tesoreria Comunale – Banca di Roma - Agenzia di Montalto di Castro.

OPERAZIONI CIMITERIALI
1) Tumulazione (è il seppellimento di un cadavere in loculo costruito in muratura o in cemento armato.
Se il richiedente è già assegnatario di un loculo e di una tomba di famiglia comunica all’ufficio ove dovrà essere collocata la salma (anche telefonicamente o tramite l’impresa funebre delegata).
Qualora l’operazione di tumulazione comporti la necessità di traslare o verificare un’altra salma occupante il loculo in questione, il parente più stretto della salma da rimuovere dovrà presentarsi munito di documento in corso di validità per richiedere e autorizzare le necessarie operazioni di verifica, eventuale cremazione, inumazione, traslazione, ecc.)

2) Inumazione (è il seppellimento del cadavere sotto terra.
Il richiedente che intende inumare la salma su terreno destinato a campo comune deve recarsi presso l’ufficio necroscopico munito di documento di riconoscimento in corso di validità, codice fiscale. L'inumazione è gratuita)

3) Estumulazione (è il disseppellimento di una salma tumulata.
I resti mortali derivanti da estumulazione ordinaria:
- possono permanere nello stesso tumulo con rinnovo del contratto di concessione
- possono essere inumati in campo comune.
- possono essere avviati a cremazione.
E’ ammesso l’impiego di sostanze biodegradanti se espressamente richiesto dai familiari.
Si definiscono resti mortali gli esiti dei fenomeni cadaverici trasformativi o conservativi (qualunque essi siano) che si hanno decorso il periodo di inumazione ordinaria di anni 10 o di tumulazione ordinaria di anni 20)

4) Esumazione (è il disseppellimento di un cadavere inumato.
Resti mortali da esumazione ordinaria:
- possono essere trasferiti in campo comune per reinumazione
- possono essere avviati a cremazione.
E’ ammesso l’impiego di sostanze biodegradanti se espressamente richiesto dai familiari.
Si definiscono resti mortali gli esiti dei fenomeni cadaverici trasformativi o conservativi (qualunque essi siano) che si hanno decorso il periodo di inumazione ordinaria di anni 10 o di tumulazione ordinaria di anni 20).

5) Traslazione ordinaria e per riunione familiare (è lo spostamento di una salma in un altro loculo o tomba di famiglia all'interno dello stesso cimitero o di altro cimitero.
Sono ammesse in tutti i periodi dell'anno)

share
Valuta la paginastampa

Comune di Montalto di Castro P.zza Giacomo Matteotti n. 11 Montalto di Castro, (Lazio) 0766 87011 .

Effettua l'accesso oppure registrati per inviare la segnalazione.