il comune

servizi

la città

il comune informa

Carta d'identità elettronica (C.I.E.)

Dal 13 settembre 2016, il Comune di Montalto di Castro ha iniziato il rilascio della nuova “CARTA D’IDENTITA ELETTRONICA” (CIE) in sostituzione della originaria CIE.

Il progetto della nuova CIE è finalizzato ad incrementare i livelli di sicurezza dell’intero sistema di emissione attraverso la centralizzazione del processo di produzione, personalizzazione e stampa della CIE, a cura dell’IPZS (Istituto Poligrafico della Zecca dello Stato), nonché mediante l’adeguamento delle caratteristiche del supporto agli standards internazionali di sicurezza e a quelli anticlonazione ed anticontraffazione in materia di documenti elettronici.

La nuova CIE oltre ad essere strumento di identificazione del cittadino è anche un documento di viaggio in tutti i paesi appartenenti all’Unione Europea e in quelli con cui lo Stato italiano ha firmato specifici accordi.

Il supporto fisico della CIE è realizzato con le tecniche tipiche della produzione di carte valori ed integrato con un microprocessore senza contatto per la memorizzazione delle informazioni necessarie per la verifica dell’identità del titolare, inclusi gli elementi biometrici primari (fotografia) e secondari (impronta digitale).

 

IMPORTANTE

La nuova CIE non è più rilasciabile al momento della richiesta, pertanto la cittadinanza è invitata a provvedere alla richiesta o al rinnovo del documento in tempo utile.

Con il nuovo sistema di rilascio CIE la stampa, infatti, è successivamente effettuata dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato ed inviata all’interessato entro sei giorni lavorativi all’indirizzo indicato all’atto della richiesta.

Dal momento dell’entrata in vigore della nuova CIE non è più possibile rilasciare la Carta d’Identità in formato cartaceo né l’originaria CIE.

Si evidenzia, inoltre, che a norma dell’art. 18 del DM 23/12/2015 “ Le carte d’identità in formato cartaceo ed elettronico rilasciate fino all’emissione della CIE di cui al presente decreto mantengono la propria validità fino alla scadenza”.

La nuova CIE prevede anche la facoltà per il cittadino maggiorenne di indicare il consenso o il diniego alla donazione di organi e/o tessuti in caso di morte.

Il cittadino può trovare tutte le informazioni utili alla presentazione della domanda di rilascio della CIE: 

  • sul portale istituzionale www.cartaidentita.interno.gov.it,;
  • presso gli uffici dei Servizi Demografico – Statistici , siti in:

Piazza Matteotti 11 - Montalto di Castro, telefono 0766 870101 - 02 - 05;

Piazza delle Mimose n. 1 - Pescia Romana, telefono 0766 870116.

 

INFORMAZIONI PER IL RILASCIO 

Cosa è: è il documento che attesta l'identità della persona. Si rilascia a tutti i cittadini residenti o domiciliati nel Comune di Montalto di Castro equalora non vi siano cause ostative, ai soli cittadini italiani, è rilasciata valida per l'espatrio.

La carta di identità non perde la sua validità se il cittadino ha cambiato indirizzo o residenza (Circolare MI.A.C.E.L. n. 24 del 31.12.1992). Non esiste più un limite di età per chiedere il rilascio della carta di identità, differisce il solo periodo di validità e dal 9/02/2012 è rilasciata o rinnovata con validità fino alla data, corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare, immediatamente successiva alla scadenza che sarebbe altrimenti prevista per il documento medesimo.

La carta d'identità riporta la firma del titolare che abbia già compiuto il dodicesimo anno di età, fatti salvi i casi di impossibilità a sottoscrivere.  

Come si fa per ottenerlo: presentandosi personalmente all'ufficio anagrafe con la documentazione sotto elencata.

RILASCIO AI MAGGIORENNI:

La carta d'identità viene rilasciata valida per 10 anni

  • per il richiedente cittadino italiano:

- N. 1 foto tessera recente (non anteriore a 6 mesi e con il capo scoperto (link “caratteristiche foto”) in formato cartaceo o su supporto informatico

-  un documento d'identità/passaporto.

Ai fini del rilascio “VALIDO PER L'ESPATRIO” il richiedente sottoscrive, direttamente allo sportello,  una dichiarazione di non trovarsi in condizioni ostative all'espatrio.

  • per il richiedente cittadino UE :

- N. 1 foto tessera recente (non anteriore a 6 mesi e con il capo scoperto (link “caratteristiche foto”) in formato cartaceo o su supporto informatico

-  un documento d'identità/passaporto.

La Carta d'identità è sempre rilasciata “NON VALIDA PER L'ESPATRIO”.

  • per il richiedente cittadino straniero  (extra europeo):

- N. 1 foto tessera recente (non anteriore a 6 mesi e con il capo scoperto (link “caratteristiche foto”) in formato cartaceo o su supporto informatico

-  un documento d'identità/passaporto.

- va esibito il Titolo di Soggiorno in corso di validità (permesso di soggiorno/carta di soggiorno).

La Carta d'identità è sempre rilasciata “NON VALIDA PER L'ESPATRIO”.

 

RILASCIO A MINORENNI:

La carta d'identità viene rilasciata valida per :

–        3 anni ai minori di anni tre;

–        5 anni ai minori di età compresa tra i tre ed i diciotto anni.

  • per i cittadini italiani:

- N. 1 foto tessera recente (non anteriore a 6 mesi e con il capo scoperto (link “caratteristiche foto”) in formato cartaceo o su supporto informatico

- devono presentarsi accompagnati da entrambi i genitori al fine di effettuare la richiesta del documento e contestualmente concedere l'assenso all'espatrio.

La carta d'identità valida per l'espatrio rilasciata ai minori di età inferiore ai 14 anni può riportare, a richiesta, il nome dei genitori o di chi ne fa la veci. (link modelloA)

Tali dati possono essere aggiunti anche sul documento cartaceo già rilasciato.

 • per i cittadini UE:

- N. 1 foto tessera recente (non anteriore a 6 mesi e con il capo scoperto (link “caratteristiche foto”) in formato cartaceo o su supporto informatico;

- devono presentarsi accompagnati da un genitore al fine di effettuare la richiesta del documento;

- devono, inoltre, esibire un documento d'identità rilasciato dallo stato di appartenenza 

 • per i cittadini stranieri (extra europei):

- N. 1 foto tessera recente (non anteriore a 6 mesi e con il capo scoperto (link “caratteristiche foto”) in formato cartaceo o su supporto informatico;

- devono presentarsi accompagnati da un genitore al fine di effettuare la richiesta del documento;

- devono, inoltre, esibire un documento d'identità rilasciato dallo stato di appartenenza

- devono esibire il titolo di soggiorno in corso di validità (permesso di soggiorno/carta di soggiorno).

_________________

CASI PARTICOLARI:

  • In caso di furto o smarrimento della precedente carta di identità occorre presentare, oltre alla documentazione sopra elencata, anche una copia della relativa denuncia ed un altro documento di identità/riconoscimento.
  • In caso di deterioramento occorre presentare, oltre alla documentazione sopra elencata, la precedente carta d'identità deteriorata ed un altro documento di identità/riconoscimento.
  • Rinnovo nei 180 giorni che precedono la sua naturale scadenzale modalità sono le stesse previste per il rilascio.
  • I cittadini domiciliati ma residenti in altro Comune italiano, possono chiedere la carta di identità solo per gravi motivi di impossibilità a recarsi presso il proprio Comune di residenza (link modelloB). Il rilascio della carta d’identità da parte del Comune di Montalto di Castro è soggetto a Nulla Osta da parte del Comune di residenza.
  • Modalità di presentazione assenso al rilascio della Carta d’Identità valida per l’espatrio ai cittadini italiani minorenni: i genitori devono presentarsi personalmente e firmare l’assenso davanti al Pubblico Ufficiale presso l’ufficio in cui si presenta la documentazione.

In mancanza dell’assenso si deve essere in possesso del nulla osta del giudice tutelare.

Se uno dei due genitori è impossibilitato a presentarsi per la dichiarazione, il richiedente può allegare una fotocopia del documento del coniuge firmato in originale con una dichiarazione scritta di assenso all’espatrio firmato in originale (link modelloA). Questa procedura è estesa ai cittadini UE genitori di cittadini italiani (DPR 445/2000).

Se uno dei due genitori è extra europeo e non è presente in Italia , quindi non può recarsi personalmente presso l’ufficio per l’assenso, allora si deve recare presso l’Ambasciata italiana nel Paese estero dove si trova e firmare l’assenso che in questo modo è legalizzato e spedito poi in Italia dall’Ufficio diplomatico.

 

  • Modalità di identificazione di persona priva di ogni documento di identità o riconoscimento ai fini del rilascio della carta d’Identità : tutto il sistema dei documenti d’identità e di riconoscimento è fondato sull’identificazione rigorosa dell’interessato.

E’ disciplinata dal TULPS e dal regolamento per l’esecuzione che dispone all’art. 288 che La carta di identità costituisce mezzo di identificazione ai fini di polizia. Chi la richiede è tenuto soltanto a dimostrare la propria identità personale.” Inoltre, l’art. 289  del citato regolamento prevede che La carta d'identità deve essere rilasciata dopo rigorosi accertamenti sulla identità della persona richiedente, da eseguirsi, ove sia necessario, a mezzo degli organi di polizia”.

Sempre il summenzionato regolamento all’art. 292 specifica che al fine di attestare l’identità personale, possono essere utilizzati anche altri documenti equipollenti, ovvero documenti rilasciati dalle Amministrazioni dello Stato e muniti di fotografia; pertanto in tale contesto, non risulta possibile rinvenire alcuna espressa previsione normativa che consenta l’identificazione per mezzo di testimoni, bensì deve fondarsi su processi che garantiscono l’assoluta neutralità ed oggettività.

Ne consegue, pertanto, che in mancanza di altri documenti di identificazione in corso di validità o ad altri documenti, anche scaduti (purché consentano l’identificazione sicura),  potrebbe aversi una dilazione dei tempi di rilascio poiché l’Ufficio Anagrafe, onde avere una identificazione sicura e certificata del richiedente, potrebbe ricorrere a ricerche d’archivio o, in extrema ratio, alla identificazione tramite organi di polizia.

_________________

   Chi lo rilascia:

> COMUNE MONTALTO DI CASTRO

Piazza G. Matteotti n. 11, piano terra

Tel 0766 870101, 02, 05

Quando è aperto:

- dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 12:00 

- il giovedì pomeriggio dalle ore 15:30 alle ore 17:30

- il sabato dalle ore 09:30 alle ore 11:30

Quanto costa:

Primo rilascio/rinnovo :

Carta d’Identità Elettronica (CIE)      € 22,21

Rilascio a seguito si smarrimento/furto/deterioramento:

Carta d’Identità Elettronica (CIE)      € 27,37

 

Temporaneamente è fatta salva, in subordine per i casi urgenti ed in via residuale, la possibilità di rilascio della Carta d’Identità cartacea esclusivamente presso gli Uffici della Delegazione Comunale di Pescia Romana.

Ai fini del rilascio occorre:

 - presentare n. 2 foto tessera (uguali, non anteriori a sei mesi e con capo scoperto (link “caratteristiche foto”);

- valgono, inoltre, le stesse indicazioni fornite nella casistica  “INFORMAZIONI PER IL RILASCIO” sopra riportate.

La Carta d’Identità cartacea è rilasciata in tempo reale

 

Chi lo rilascia:

> DELEGAZIONE COMUNALE di PESCIA ROMANA

Piazza delle Mimose n. 1

Tel 0766 870116

Quando è aperto:

dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 13:00

il giovedì pomeriggio dalle ore 15:30 alle ore 17:30

il sabato dalle ore 09:30 alle ore 11:30

Quanto costa:

Primo rilascio/rinnovo :

Carta d’Identità cartacea                               € 5,42

Rilascio a seguito si smarrimento/furto/deterioramento:

Carta d’Identità cartacea                               € 10,58

Per chiarimenti su questo documento, scrivi a:

anagrafe@comune.montaltodicastro.vt.it 

anagrafe.pescia@comune.montaltodicastro.vt.it 

 

 

allegati

    share
    Valuta la paginastampa

    Comune di Montalto di Castro P.zza Giacomo Matteotti n. 11 Montalto di Castro, (Lazio) 0766 87011 .

    Effettua l'accesso oppure registrati per inviare la segnalazione.