il comune

servizi

la città

il comune informa

Avvisi e Concorsi

Bando Progetto SIA

Dal 2 Settembre 2016 sarà possibile fare domanda presso i Comuni – per accedere ai Contributi economici e progetti personalizzati per le famiglie – Misura SIA.

Ache l'Amministrazione comunale di Montalto di Castro ha deliberato, con atto di Giunta del 23.08.2016 n. 237, in merito l'Avviso Pubblico per la presentazione Aiutare le famiglie a superare la condizione di povertà e riconquistare gradualmente l'autonomia.

Dall'inizio del mese di settembre infatti sarà introdotto su tutto il territorio nazionale il Sostegno all'Inclusione Attiva, una misura di contrasto alla povertà che prevede l'erogazione di un contributo economico mensile alle famiglie e la definizione di un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa.

Per godere del beneficio, il nucleo familiare del richiedente dovrà aderire ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa sostenuto da una rete integrata di interventi, individuati dai servizi sociali dei Comuni (coordinati a livello di Ambiti territoriali), in rete con gli altri servizi del territorio (i centri per l'impiego, i servizi sanitari, le scuole). Il progetto viene costruito insieme al nucleo familiare sulla base di una valutazione globale delle problematiche e dei bisogni e coinvolge tutti i componenti, instaurando un patto tra servizi e famiglie che implica una reciproca assunzione di responsabilità e di impegni.

L'obiettivo è aiutare le famiglie a superare la condizione di povertà e riconquistare gradualmente l'autonomia.

Il contributo economico alle famiglie sarà erogato attraverso una carta di pagamento elettronica (Carta SIA) e sarà compreso fra 80 € e 400 € mensili, in funzione della numerosità del nucleo familiare e della valutazione complessiva del bisogno, che tiene conto dei carichi familiari, della situazione economica e della situazione lavorativa del richiedente.

Potranno fare domanda cittadini italiani e comunitari o cittadini stranieri con permesso di soggiorno di lungo periodo, residenti in Italia da almeno 2 anni, con ISEE inferiore ai 3.000 euro, a condizione che facciano parte del nucleo familiare almeno un figlio minorenne o con disabilità, o una donna in stato di gravidanza accertato.

I nuclei familiari dei richiedenti non devono essere già beneficiari di altro tipo di sostegno economico superiore a 600 € mensili, o del sostegno NASPI o ASDI (assegno e indennità di disoccupazione) o di altro strumento di sostegno al reddito per disoccupazione.

I componenti del nucleo familiare del richiedente non devono inoltre possedere autoveicoli immatricolati nei 12 mesi antecedenti la domanda o comunque di cilindrata superiore a 1.300 cc o motoveicoli di cilindrata superiore a 250 cc immatricolati nei tre anni antecedenti la domanda.

La richiesta del beneficio SIA dovrà essere presentata ai Comuni di residenza, nei termini, modalità e tempi indicati nell'Avviso Publico approvato dall'Ammministrazione Comunale con deliberazione di cui sopra e pubblicato all'albo pretorio on-line, affisso negli appositi spazi di Montalto e Pescia, nonché sul sito web comunale.

Comunque chiunque fosse interessato potrà richiedere informazioni più dettagliate e precise, nonché ritirare il Modello di Domanda presso lo Spertello del Servizio Sociale del Comune di Montalto di Castro, aperto il martedì dalle ore 10,30 alle ore 12,30, il giovedì dalle ore 15,30 alle ore 17,30 ed il sabato dalle ore 9,30 alle ore 11,30.

Per eventuali ed ulteriori approfondimenti in merito:                                              

Questo è il link dove potete trovare ulteriori informazioni:

Messaggio n. 3322 del 05-08-2016.

 

 

 Il Responsabile Ufficio Servizi Sociali

        (dott. Vittorio Esposito)

allegati

share
Valuta la paginastampa

Comune di Montalto di Castro P.zza Giacomo Matteotti n. 11 Montalto di Castro, (Lazio) 0766 87011 .

Effettua l'accesso oppure registrati per inviare la segnalazione.